emergency






Come risparmiare in casa



Un'ottima soluzione per una vacanza confortevole è affittare una casa per le vacanze in una località di villeggiatura.

L'affitto di una casa ammobiliata per le vacanze segue procedure diverse rispetto alla locazione a scopo abitativo.

Prima di firmare il contratto, l'inquilino deve sincerarsi dello stato dei mobili e del funzionamento degli elettrodomestici, segnalando subito eventuali danni o malfunzionamenti.

Un'agenzia immobiliare può essere di grande aiuto nella ricerca di una casa per le vacanze, sopratutto se si cerca una casa in un luogo molto lontano da quello in cui si risiede: affidandosi all'agenzia si risparmiano molti viaggi, potenzialmente inutili. Nelle località di vacanza esistono agenzie specializzate nell'intermediazione per case per vacanze.
L'agenzia immobiliare è d'aiuto anche per garantire che la casa abbia tutti i requisiti necessari per essere data in affitto e che abbia tutta la documentazione e certificazione richiesta per gli impianti.
Se il contratto viene concluso, l'agenzia chiederà a proprietario e inquilino una provvigione come compenso per i suoi servizi.

La Confedilizia suggerisce a chi dà in affitto case per le vacanze di consegnare all'inquilino un libretto di istruzioni per la casa. Nel libretto vanno riportati i dati della casa, la persona da contattare in caso di urgenze, una lista dei mobili e informazioni per lo svago e il tempo libero utili ad arricchire l'esperienza di chi prende in affitto la casa per le sue vacanze.

Scarica il libretto di istruzioni per la casa per le vacanze dal sito della Confediliza.